Browsing Category

IDEE

IDEE

Regali di Natale. La corsa per quello perfetto

13 dicembre 2018

 

A poco più di due settimane al Natale, arriva anche il tran tran della corsa al regalo perfetto, che vede migliaia di persone riversarsi tra le vie della città o nei centri commerciali alla ricerca di qualcosa che renda felici i propri cari. Di fatto, essere originali rappresenta certamente l’aspetto più complesso della ricerca, ricadendo spesso nella banalità, quando si è a corto di idee, del solito binomio sciarpa/cappello.

Anche quest’anno Preziosa Home presenta una selezione natalizia che fa proprio al caso di chi ci tiene davvero a riporre sotto l’albero un dono che sorprenda amici e parenti.

Regali per i maschi

Sfatiamo il mito che un oggetto natalizio da esibire in casa o in ufficio non possa rivelarsi una sorpresa gradita anche per i nostri amici uomini!
Che si tratti di una ghirlanda decorativa, o di un divertente albero fermaporta, non sottovalutiamo che chiunque, uomini compresi, a Natale apprezzerà un dono che riscaldi la casa e anche il cuore.

Regali per le più piccine

Un regalo perfetto per adulti e bambini sono certamente le dolcissime bambole in tessuto e porcellana. Da esporre in casa durante le feste, o semplicemente da collezionare per le appassionate del genere, si confermano anche quest’anno una soluzione regalo adatta a tutte le età. Puoi scegliere la tua bambola nei toni del grigio e naturale, oppure nella fantasia tartan alla sezione Bambole e decorazioni dello Shop online Preziosa Home.

Altri regali da fare? Tante idee originali alla sezione Christmas Collection del nostro sito online.

IDEE ISPIRAZIONI

Addobbi e decorazioni per un Natale d’oro

21 novembre 2018

Versatile, elegante, senza tempo. L’oro si decreta anche quest’anno protagonista indiscusso della palette colori del Natale. Di fatto, che lo si abbini a nuance pastello, o a tonalità scure come il blu e l’antracite, è proprio la sensazione di naturale calore che emana a rendere l’oro la tonalità perfetta per rendere la vostra casa tres chic ed accogliente all’arrivo di amici e parenti in occasione delle festività.

Il bello delle decorazioni oro risiede soprattutto nella versatilità di questa tinta, che dunque si adegua perfettamente a diversi accostamenti di colore, nondimeno ad altrettanti stili d’arredo, rendendolo un interessante motivo di spunto per le più tradizionaliste, come anche per le appassionate di design contemporaneo. Per le amanti delle decorazioni natalizie total gold, che richiama l’opulenza dello stile Rococò, oppure accostato (seppur con parsimonia!) a materiali come il rovere per ambientazioni in stile scandi, l’oro rappresenta una scelta glam sempre vincente.

In prossimità delle feste, Preziosa Home propone un’intera selezione dedicata al metallo prezioso per eccellenza che mette tutte d’accordo.

Ci pensa l’oro a rendere scintillante il vostro albero di Natale

Provate ad immaginare una moltitudine di stelle, sfere e stalattiti e l’immancabile puntale in vetro, rigorosamente dorati. La superficie dei pendenti moltiplicherà come uno specchio le piccole luci del vostro albero, in una moltitudine di riflessi dai colori caldi, per un effetto finale sorprendentemente luminoso. Tante idee brillanti sul nostro Shop online alla sezione Christmas Collection.

Lasciate i commensali a bocca aperta

L’allestimento della sala da pranzo merita un’attenzione ancor più speciale nei giorni di festa, pertanto vi consigliamo di dare un’occhiata alla sezione del nostro Shop online dedicata alle mise en place. Il Set posto tavola Elegance in porcellana New bone China presenta raffinati profili gold da abbinare al Set posate oro lucido per dare un tocco splendente alla vostra tavola.

Tadan! Il gioco è fatto: lascerete tutti a bocca aperta.

Ricordate: sono i piccoli dettagli a fare la differenza

Ma attenzione! Non è consigliabile dedicarsi unicamente all’albero e alla tavola, rischiando così come spesso succede di tralasciare altri angoli della vostra dimora. Impreziosite casa con decorazioni in porcellana come le nostre casette, alberelli e palle di neve in tante varianti sullo Shop online Preziosa home, da tenere in considerazione anche come idea regalo.

Purché siano oro, naturalmente.

IDEE ISPIRAZIONI

#IdeePreziosa, decorare con i washi tape

29 giugno 2018

Se siete amanti del fai da te e di una creatività sempre nuova e mai banale, non potete allora non conoscere i washi tape.

I washi tape sono nastri adesivi decorativi fatti della tradizionale carta giapponese.  Infatti, wa significa “giapponese” e shi significa “carta”. La carta washi veniva utilizzata moltissimo nell’arte degli origami ma oggi è protagonista di svariate forme d’arte e decorative, nonché strumento essenziale per tutti gli amanti del DIY, il fai da te.

I washi tape sono semplici nastri adesivi colorati o decorati con fantasie e disegni, un vero e proprio scotch decorativo fatto di carta che può essere attaccato e staccato facilmente da ogni superficie, anche dalle pareti di casa.

Sono perfetti per il restyling di piccoli oggetti di tutti i giorni, ma sono adatti anche alle superfici più ampie della casa: provate ad usarli per creare delle piccole cornici direttamente sulla parete, l’effetto sarà coloratissimo e strabiliante. Provate a cimentarvi con i washi tape anche nell’arte dello scrapbooking, cioè la decorazione di bigliettini, agende e diari.

Usare i washi tape è semplicissimo, sono come ogni normale nastro adesivo e, essendo fatti di carta, non servono nemmeno le forbici!

Ecco alcune idee semplicissime da realizzare:

  • Scrapbooking, decorate agende, diari o greating card
  • Cornici fai da te con washi tape, da applicare direttamente alle pareti
  • Barattoli di latta con washi tape, come trasformare un semplice barattoli in un contenitore originale e colorato
  • Candele con washi tape, avvolgete il nastro colorato attorno alle candele per un effetto super originale
IDEE ISPIRAZIONI

Sapone fatto in casa per un bagno super green

6 aprile 2018

Realizzare il sapone in casa è semplicissimo e super green, basta solo fare attenzione ai giusti ingredienti e alle perfette dosi e senza dover usare la soda caustica.

La soda caustica utilizzata spesso nella preparazione del sapone, può infatti essere pericolosa se non maneggiata con cura. Ma come evitare di usarla? Ecco come fare!

Ingredienti

– 5 litri d’acqua
– 1 kg di cenere
– 750 ml di olio di oliva
– 50 gr di amido
– I vostri profumi preferiti

Preparazione

Cominciate con la preparazione della cosiddetta lisciva, un mix realizzato mettendo l’acqua e la cenere in una pentola: mescolate bene e fate cuocere il composto per due ore a fuoco lento. Una volta trascorso il tempo di cottura necessario, la lisciva va filtrata. Stendete un panno bianco, se di lino meglio, sopra un ampio contenitore e versatevi la lisciva: in questo modo risulterà liscia e senza impurità. In una nuova pentola versate l’olio d’oliva e portatelo a una temperatura di circa 30°. Lasciate nel contenitore circa mezzo litro di lisciva, aggiungete l’amido e versate lentamente il restante del composto nell’olio. Mescolate con cura e aggiungete in un secondo momento anche la lisciva con l’amido e continuate a mescolare.

Se volete avere un sapone profumato, aggiungete in questa fase delle gocce della vostra essenza preferita. Riversate il composto in apposite formine e lasciate riposare per almeno due settimane.

Il vostro sapone fatto in caso non è mai stato così naturale, senza parabeni o altre sostanze chimiche.

E se provate ad aggiungere al suo interno qualche decorazione, come dei fiori essiccati, potrete ottenere delle bellissime saponette decorative, perfette per decorare il vostro bagno. Date un’occhiata inoltre alla nostra Linea Bagno per lasciarvi ispirare di più!

IDEE ISPIRAZIONI

Arredare col pallet? Ecco le nostre idee preziose

2 marzo 2018

È scoppiata la pallet mania! Gli oggetti da creare con i pallet sono tantissimi. I classici bancali offrono tante possibilità super creative di arredare con il legno, sfruttando un materiale caldo e naturale e aggiungendo all’ambiente un tocco davvero unico.

Ecco alcune idee preziose per creare i vostri mobili fai date con il pallet.

Il pallet in salotto diventa un divano

La sala da pranzo è sicuramente uno degli ambienti dove potrete sbizzarrirvi di più utilizzando il pallet. Una scelta di arredamento piuttosto anticonvenzionale e soprattutto low budget. Ecco allora che potrete creare una zona relax realizzando un divano come fosse una piattaforma con una base in legno e morbidi cuscini super colorati. Il pallet in questo caso si trasforma nella base del materasso che farà da seduta principale: colorato, originale e comodo.

Inoltre tra le fessure del pallet potrete riporre le vostre riviste preferite, libri e una calda coperta da utilizzare nei momenti di relax.

Il tavolino con il pallet lo porti dove vuoi 

Un altro possibile utilizzo dei bancali riguarda tavoli e tavolini. Basta un semplice bancale riverniciato con cura, 4 rotelle da applicare alla base ed ecco ottenuto un tavolino comodo da usare e trasportabile, in modo da poterlo posizionare dove si vuole e dove più occorre. Provate ad usarlo come comodino in camera la letto, come tavolino in salotto o ancora come piccola isola  in cucina.

Il giardino diventa verticale con il pallet

Cerchi nuove idee per il vostro angolo verde? Con il pallet è possibile creare un piccolo giardino verticale: basta appendere ad una parete la struttura e utilizzare gli spazi come fossero tanti ripiani, perfetti per poggiare vasi o accogliere piante rampicanti. Potete impermeabilizzare il legno in modo da creare una protezione adeguata da vento e sole se decidi di posizionare la struttura in giardino o in balcone.

IDEE ISPIRAZIONI

Rinnovate i vostri mobili con il decoupage

19 gennaio 2018

State pensando di disfarti di quella vecchia sedia? Perché invece non provare a rinnovarla con pochi e semplici strumenti.

Bastano carta e colla per dare vita a un vecchio mobile e portarlo a nuova vita, grazie alla tecnica del decoupage. In questo modo è possibile trasformare le vecchie sedie del giardino o della cucina in elementi nuovi capaci di donare un tocco di creatività al vostro arredamento.

Decoupage, come procedere?

Per decorare una sedia di legno, basta selezionare e ritagliare le immagini di carta da vecchi giornali o riviste, rampoli di carta da parati usati, carta da lettere e qualsiasi altro supporto cartaceo a vostra disposizione.

Una volta ritagliate le diverse figure, studiatene bene la composizione e la posizione esatta in cui verranno applicate al mobile: potreste decorare soltanto lo schienale o il sedile, oppure rivestire completamente la sedia.

Prima di procedere poi con la colla, carteggiate la superficie della sedia con un po’ di carta vetrata, eliminando i residui con un pennello morbido. Se preferite che la vostra sedia abbia un colore di fondo unico, procedete con una mano di pittura e lasciate che il colore si asciughi a fondo prima di procedere con il découpage.

Ogni materiale ha la sua colla

La carta non è l’unico elemento che è possibile utilizzare con questa tecnica. Carta di riso, stoffa o anche semplici tovaglioli di carta da cucina possono risultare perfetti per le vostre creazioni a seconda dell’effetto che vorrete ottenere.

Ogni elemento preferisce un diverso tipo di colla: per i materiali cartacei andrà più che bene utilizzare un composto di colla vinilica e acqua, mentre per la stoffa è preferibile utilizzare una colla adatta ai tessuti, che possa tenere al meglio gli elementi insieme.

Spargete la colla sulla parte posteriore delle immagini ritagliate e se necessario inumidite la carta più spessa per poterla incollare con più facilità. Una volta asciugata, la colla vinilica formerà una sorta di pellicola trasparente, senza lasciare macchie. Ultimate il lavoro con una mano leggera di vernice protettiva opaca che eviterà che la vostra opera si rovini  col tempo.

Il tocco finale? Rendetela perfetta con uno dei nostri cuscini, come il modello Cuore per le più romantiche, il modello Fiocco per un’eleganza evergreen o il modello Sunset per effetto boho-chic.

Scoprite di più sul nostro shop e date sfogo al vostro lato più creativo!

CUCINA IDEE

Biscotti di Natale, ecco la nostra #ricettapreziosa

15 dicembre 2017

Manca pochissimo al Natale ormai e fervono i preparativi. Se c’è una cosa che non può mancare in casa in questo periodo così speciale di festa, sono di sicuro i biscotti.

Fare i biscotti a Natale è un momento magico, in grado di riunire intere famiglie, amici, grandi e piccini.

I biscotti di Natale, poi, sono non soltanto buoni da mangiare, ma anche perfetti per decorare l’albero o un gustoso accompagnamento ai regali.

Ecco un’idea semplice e veloce per realizzare i vostri biscotti di Natale.

Biscotti al burro

Ingredienti

  • farina 320 gr
  • burro 250 gr
  • zucchero 150 gr
  • uovo 1 pz
  • vaniglia
  • sale

Sbattete l’uovo, aggiungete lo zucchero e montate usando le fruste elettriche. Aggiungete poi i semi di un baccello di vaniglia, la farina setacciata e un pizzico di sale. Una volta ottenuto un composto uniforme e morbido, sigillatelo con la pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno 1 ora. Stendete la pasta tra due fogli di carta da forno allo spessore di circa 1 cm.

Ora potrete ritagliare i biscotti in forme diverse: omini di pan di zenzero, piccoli alberelli, stelline. Questa è la fase più divertente in cui potrete sbizzarrirvi.

Un piccolo consiglio: se volete usare i biscotti per decorare il vostro albero di Natale, ricordate di fare un piccolo foto in alto, in cui poter far passare il filo dopo la cottura.

Disponeteli ora nel forno caldo a 180 °C per 15’. Sfornate, lasciate raffreddare su una gratella e poi servite. Decorateli se vi va con della glassa di zucchero.

Non vi sembra di sentire già il profumo inondare la vostra cucina?

IDEE ISPIRAZIONI

Tre idee preziose per un albero di Natale originale

1 dicembre 2017

Ci siamo! È il momento di fare entrare il protagonista delle feste, l’albero di Natale.

Tutto deve essere pronto per l’8 dicembre, bisogna cominciare a tirare fuori gli addobbi e le decorazioni per portare la magia del Natale nelle vostre case. E se assieme al tradizionale albero, ne realizzassimo insieme uno alternativo? Ecco allora 3 idee per un albero di Natale originale.

L’albero di Natale acculturato

I libri sono una vera e propria magia. Con il loro incantesimo di carta sanno sempre trasportavi in altri mondi e raccontare avventure e storie in cui è un piacere perdersi.

Ed ecco un nuovo incantesimo: riuscire a trasformare i libri in un piccola albero di Natale. Con un po’ di precisione e di equilibrio, basta disporre i libri creano un cono: preparate una quindi una base più larga disponendo i libri a cerchio e, man mano che la torre cresce, restringete dando la forma di un albero.

Aggiungete le luci e il vostro albero di Natale alternativo sarà pronto.

L’albero di Natale di sughero

Sapevate che conservare i tappi di sughero delle bottiglie può permettervi di realizzare tantissime idee creative?

Perché allora non provare a costruire un piccolo alberello di Natale di sughero? La realizzazione è davvero semplicissima, basta munirsi di una base circolare in cartoncino, di una pistola di colla a caldo e, ovviamente, di tanti tappi.

Aiutandovi con la base circolare assemblate in tappi creando un cono: se vi piace l’ordine, potrete procedere incollando i tappi tutti in orizzontale, se invece amate prendervi qualche libertà, incollateli assieme senza nessuno schema preciso.

Aggiungete una piccola stella dorata in cima e avrete un alberello perfetto da utilizzare anche come centrotavola.

L’albero di Natale adesivo

Un’idea semplice ma di grande effetto, è “disegnare” il vostro albero di Natale direttamente sulla parete di casa con del nastro adesivo colorato in pvc.

Vi basterà ritagliare tre strisce per formare un triangolo e aggiungere piccole decorazioni come un nastrino o delle stelline adesive.

Per chi non vuole rinunciare al classico abete, meglio se finto in rispetto della natura, le nostre preziose decorazioni vi aspettano sul nostro shop, per un Natale Preziosa pieno di amore e magia.

IDEE ISPIRAZIONI

Una divertente #ideapreziosa per Halloween

30 ottobre 2017

È tempo di una nuova #ideapreziosa. Questa volta però, in occasione di Halloween, abbiamo  pensato ad una semplice e divertente attività da fare con i piccoli di casa, magari prima di uscire per il classico “Dolcetto o scherzetto?”.

Se c’è una cosa che davvero amiamo dell’autunno, sono i suoi colori caldi e la natura che lentamente si trasforma attorno a noi, avvolgendoci come in un dolce abbraccio.

Perché allora non portare un po’ di quei colori anche in casa? Ecco allora l’occorrente per realizzare dei piccoli porta candele autunnali:

  • Vasetti di vetro di varie forme
  • Candele
  • Foglie di diverse forme
  • Colla a caldo
  • Spago grezzo

La prima cosa da fare è procurarsi delle belle foglie dai colori autunnali di varie forme e grandezza. Una piccola caccia al tesoro da fare in compagnia dei vostri bimbi per una sana e divertente attività all’aperto.

Una volta che la raccolta è completa, selezionate insieme le più belle che utilizzerete per il vostro porta candela. A questo punto prendete il vasetto di vetro, sono perfetti anche quelli del miele o della marmellata ben lavati. Con la colla a caldo, incollate le foglie esternamente al vasetto. Lasciate asciugare e completate il tutto aggiungendo un giro di spago attorno alla bocchetta del barattolo e chiudendolo con un fiocchetto.

Non vi resta che aggiungere la candela e ammirare i bellissimi riflessi dati dai colori delle foglie. Divertitevi a decorare anche la vostra tavola autunnale utilizzando quest’#ideapreziosa per creare una delicata atmosfera o come segnaposto per i vostri ospiti. Il tocco immancabile? La nostra tovaglia Carezza!