Monthly Archives

settembre 2017

CONSIGLI IDEE

Decorate la vostra casa con i cesti in vimini

21 settembre 2017

Se siete sempre alla ricerca di nuovi spunti e idee su come decorare la vostra casa, siete nel posto giusto. Oggi vi parliamo di un modo elegante, chic e facile per decorare tenendo tutto in ordine con i cesti in vimini di Preziosa Home.

I cesti in vimini offrono infatti tanti tipi di soluzioni ideali per ogni tipo di ambiente, dalla cucina al bagno, dando un tocco originale al vostro arredamento e al tempo stesso aiutandovi a contenere il disordine e organizzare alcuni oggetti indispensabili.

In bagno ogni cosa al suo posto

In bagno il disordine è sempre dietro l’angolo tra accessori, beauty e make up, saponi e set di asciugamani. I cesti in vimini Clean e Feel sono perfetti per organizzare con cura tutti gli oggetti e avere un bagno impeccabile per la vostra famiglia e i vostri ospiti.

Provate a disporli lungo la vasca da bagno quasi a formare una cornice con all’interno saponi e sali da bagno o asciugamani da avere sempre a portata di mano.

Sicuramente riuscirete a stupire i vostri ospiti con un cestino pieno di lamette profumate da poter utilizzare per ogni esigenza.

Giocate con la creatività

Un modo davvero non convenzionale per poter utilizzare i cesti in vimini di Preziosa Home è sicuramente come porta piantine aromatiche, da attaccare alla parete della vostra cucina grazie all’uso di un supporto o un gancio di design.

Se invece preferite una disposizione che sia davvero di effetto potete creare un vero e proprio pezzo di arredamento pensile. Con un po’ si spago grezzo o cordine colorate legate insieme i cesti in vimini uno sopra l’altro, dal più piccolo al più grande, lasciando tra ognuno il giusto spazio per contenere una piccola pianta, degli utensili o, perché no, le vostre spezie preferite.

Fate poi pendere dall’alto la vostra creazione nel punto della casa a voi più congeniale.

L’effetto sarà davvero strepitoso e realizzarlo un gioco divertentissimo da fare anche insieme ai vostri bimbi.

CUCINA

Crostata di crema e mele, la #ricettapreziosa dell’autunno

8 settembre 2017

Con l’autunno alle porte, c’è solo una ricetta preziosa che subito ci prende al cuore e alla gola: la crostata di crema e mele.

Semplice, veloce e perfetta per ogni occasione, dalla ricorrenza al pomeriggio uggioso. La crostata di mele è il dolce per chi ha poco tempo ma vuole stupire e addolcire le persone che ama: ideale da preparare a piccoli step, grazie alla pasta frolla e alla crema che possono riposare in frigo anche dal giorno prima.

Siete pronte a lasciarvi avvolgere dal profumo e dal sapore di questa crostata? Ecco la nostra ricetta preziosa.

Ingredienti per la pasta frolla:

• 250 g di farina 00

• 125 g di burro freddo

• 80 g di zucchero a velo

• 2 tuorli

• 1 pizzico di sale

• buccia grattugiata di limone

Ingredienti per la crema pasticcera 

• 500 ml di latte intero

• 4 tuorli

• 30 g di amido di mais 50 g di farina 00

• 100 g di zucchero semolato

• buccia grattugiata di limone o liquore a scelta

Per guarnire

• 2 mele per la superficie io ho usato mele annurche tipiche della mia zona voi usate golden o fuji.

• Zucchero di canna per la superficie

• Limone.q.

• Cannella a piacere

Procedimento per la pasta frolla

Ponete la farina su di una spianatoia e formate una fontana, creando un buco al centro. Aggiungete a pezzetti il burro freddo e lavorate il composto incorporando farina e burro. Al centro mettete lo zucchero a velo ed i tuorli e continuate ad impastare il tutto fino ad ottenere un panetto omogeneo ed elastico. Conservate in frigorifero per almeno un’ora.

Procedimento per la crema

In una ciotola sbattete con una frusta i tuorli con lo zucchero ottenendo così una crema. Aggiungete la farina setacciata e mescolate creando un composto corposo ed omogeneo. Intanto in un pentolino portate ad ebollizione il latte insieme alla vaniglia o buccia di limone. Successivamente versatelo a filo e velocemente sul composto di uova e zucchero,  mescolando per bene per evitare i grumi. Trasferite il tutto di nuovo nel pentolino e portate ad ebollizione mescolando bene con una frusta a mano, fin quando la crema non si addenserà. Fate raffreddare e coprite con pellicola trasparente. Si conserva per 2 massimo 3 giorni in frigorifero.

Composizione della crostata

Stendete la pasta frolla con un matterello su di un piano infarinato. Sbucciate le mele a fettine o a piccoli tocchetti, irroratele con il succo di limone e cannella e mettete da parte. Trasferite la pasta frolla nella tortiera da crostata da 24 cm di diametro preventivamente imburrata. Bucherellate tutta la sua superficie con i rebbi di una forchetta e aggiungete la crema pasticcera sul fondo. Aggiungete le mele tagliate e due o tre cucchiai di zucchero di canna su tutta la superficie. Cuocete in forno preriscaldato e statico a 180° per circa 45 minuti.

Un piccolo segreto? Preparatela diverse ore prima di servirla, in modo da lasciarla riposare a lungo e far asciugare così le mele. Bon appétit!